LADY IN A CAGE (1964) di Walter Grauman

LADY IN A CAGE (1964) di Walter Grauman Opera estrema di ben 53 anni fa avanti e nota in Italia con il titolo “Un giorno di terrore”. Molto più di un thriller psicologico, critico nei confronti della società americana sempre più dipendente dei comfort tecnologici (siamo cmq nel 1964), con una serie di protagonisti controversi ed una deriva... Continua »
aprile 24, 2017

CHICAGO ROT (2017) di Dorian Weinzimmer

CHICAGO ROT (2017) di Dorian Weinzimmer Dopo aver girato negli ultimi tre anni per i vari festival di tutto il mondo, finalmente è uscito ‘video on demand’ e DVD “CHICAGO ROT’, un’opera indipendente ed ambiziosa di rivoluzionare generi diversi del cinema horror e fantastico. Revenge, estremo e gore, sci fi, fantastico e surreale in un unico... Continua »
aprile 23, 2017

BLACKARIA (2010) di François Gaillard & Christophe Robin

BLACKARIA (2010) di François Gaillard & Christophe Robin Il dittico Amer/The Strange Colour of Your Body’s Tears ad opera del duo Hélène Cattet & Bruno Forzani rappresenta il vertice del neo-giallo, genere che si rifà al glorioso ‘giallo’ italiano del passato, ma non l’unico. Si contano oramai a decine i film e cortometraggi catalogaboli in questo neo-genere che... Continua »
aprile 22, 2017

UNDERCOVER MISTRESS (2016) di Giulio Ciancamerla

UNDERCOVER MISTRESS (2016) di Giulio Ciancamerla Un corto poderoso e fragoroso come un lungometraggio di spessore estremo e trasgressivo dei bei tempi del nostro cinema. Giulio Ciancamerla, dopo una gavetta da aiuto regista e autore di documentari, con il supporto del produttore Lucio Massa (co-sceneggiatore della storia), regala aria nuova all’horror estremo italiano. Concentrando in pochi... Continua »
aprile 21, 2017

TALHOTBLOND (2012) di Courteney Cox

TALHOTBLOND (2012) di Courteney Cox ATTENZIONE CONTIENE SPOILER (evitato però di rivelare il finale shock) CONSIGLIO DI LEGGERE A FINE VISIONE Questa è la storia, vera, di un triangolo amoroso virtuale e pazzesco dove le bugie del mondo virtuale porteranno ad uccidere nella vita reale. Una storia accaduta realmente e criminale, scioccante, che mostra il... Continua »
aprile 21, 2017

BRIMSTONE (2017) di Martin Koolhoven

BRIMSTONE (2017) di Martin Koolhoven APOCALISSE, ESODO, GENESI, CASTIGO….. questi sono i titoli dei quattro capitoli di questo nuovo western antologico, che narra, in maniera temporale sconnessa, la lotta continua tra una ragazzina, poi donna, ed un pastore più vicino all’inferno che al paradiso. Bordelli, sparatorie, gole tagliate, pecore massacrate brutalmente (scena gore assoluta), lingue... Continua »
aprile 21, 2017

PIELES (2017) di Eduardo Casanova

PIELES (2017) di Eduardo Casanova PIELES, un mondo di freaks senza il tendone del circo. Proprio come il film di Tod Browning, i ‘diversi’ sono fenomeni da baraccone però dei nostri tempi e sfruttati in maniera forse più cinica e crudele rispetto al capolavoro del secolo scorso. A virare su altre direzioni estetiche, presentazioni assurde... Continua »
aprile 21, 2017

SAFE (1995) di Todd Haynes

SAFE (1995) di Todd Haynes Il cinema degli anni ’90, quello sperimentale, sotterraneo o lontano dai grandi incassi al botteghino, visto a distanza di quasi due decenni sta acquisendo sempre maggiore valore e riconoscimento. SAFE di Todd Haynes rappresenta uno dei vertici di quel decennio, in quanto rappresenta un punto di rottura ed evoluzione naturale... Continua »
aprile 20, 2017

REISE NACH AGATIS (Voyage to Agatis) del 2010 di Marian Dora

REISE NACH AGATIS (Voyage to Agatis) del 2010 di Marian Dora Terzo lungometraggio del tedesco Marian Dora dopo CANNIBAL e MELANCHOLIE DER ENGEL, vagamente ispirato a “IL COLTELLO NELL’ACQUA” di Roman Polanski. Chi è rimasto scosso dai suoi primi lavori, compresi diversi cortometraggi, resterà parzialmente deluso da questo film, pretenzioso e purtroppo banale. L’inizio estremo illude e crea grosse aspettative per... Continua »
aprile 19, 2017

GODDESS OF LOVE (2015) di Jon Knautz

GODDESS OF LOVE (2015) di Jon Knautz Opera sorprendente del cinema indipendente americano. Non certo per originalità nella trama, in quanto la storia sa di già visto, a stupire però è la prova carismatica e travolgente della bella e folle protagonista Venus, interpretata alla grandissima da Alexis Kendra, anche co-sceneggiatrice del film. La trama è semplice: Venus,... Continua »
aprile 19, 2017