BODOM (2016) di Taneli Mustonen

Il ‘massacro del lago Bodom‘ è stato un omicidio plurimo che ha avuto luogo in Finlandia il 5 giugno 1960, famoso per essere uno dei fatti di cronaca nera più noti del paese finlandese ed ispiratore del gruppo metal ‘CHILDREN OF BODOM‘.
Dopo 56 anni il caso è ancora irrisolto ed un gruppo di studenti finlandesi decide di ritornare nel luogo del macabro evento per scoprire se ci sono indizi e rivivere le atmosfere di quel luogo nefasto, in particolare uno dei due ragazzi, ossessionato da quella strage e convinto che il serial killer sia ancora libero ed in circolazione. Dopo una serata tranquilla e nonostante alcuni screzi nati da alcuni eventi scolastici che hanno coinvolto una delle due ragazze, la notte si tingerà di rosso sangue, come, se non peggio, di 56 anni fa……………

Sequenze mozzafiato inaspettate dopo una prima mezz’ora fiacca sotto tutti i punti di vista, trama iniziale banale e vista mille volte, la piccola comitiva composta dai classici ragazzi in cerca di avventura e convinti di scoprire il mistero del secolo da soli, ma poi…….la svolta, anzi le svolte. Oltre a salire di livello la trama e lo spessore dei protagonisti con interessanti retroscena, anche la regia azzarda di più, aiutata da una fotografia di livello, difficilmente riscontrabile nel genere slasher più recente, ed una colonna sonora maledettamente incisiva che supporta alla grande i momenti, non tantissimi, più cruenti e violenti.
BODOM è una nuova perla del genere slasher, con spunti originali ed imprevedibili, che renderà felici gli appassionati di un genere che sembrava oramai sul viale del tramonto.
Un horror finlandese teso come un thriller di razza di tutto rispetto e che merita di essere divulgato. Promosso! VALUTAZIONE 8/10

COMPLETO SUB ITA: BODOM (torrent) / BODOM (mega) + SUBITA

Precedente HERE ALONE (2017) di Rod Blackhurst Successivo MEMORIES OF MURDER (2003) di Bong Joon-ho