DER TODESKING (1989) di Jörg Buttgereit

Forse il miglior Buttgereit, noto ai più per il dittico necrofilo NEKROMANTIK e l’allucinato SCHRAMM. Un film antologico di sette episodi, quanti sono i giorni della settimana e legati da un filo conduttore: La morte ed il suicidio. Solitudine, schizofrenia, decomposizione, invidia e follia avvolgono prepotentemente i protagonisti di queste storie, intervallate tra loro da un corpo in decomposizione (in realtà un corpo fatto di gesso con del materiale organico al suo interno). ‘Il re della morte ed è colui che fa in modo che le persone non vogliano più vivere’, frase emblematica e spina dorsale del film

Ecco le trame iniziali dei sette episodi:

LUNEDI’: Un uomo torna a casa, telefona al suo capo e si licenzia, scrive delle misteriose lettere, pulisce il suo appartamento, uccide il suo unico compagno, un pesce rosso e….
MARTEDI’: Un uomo affitta in un video noleggio il film ILSA LA BELVA DELLE SS. Durante la visione inizia a fantasticare sul film, non riuscendo più a distinguere la realtà dalla fantasia……
MERCOLEDI’: Un uomo e una ragazza si incontrano in un parco sotto la pioggia battente. L’uomo racconta alla ragazza sulla sua vita sessuale disastrosa con la moglie……
GIOVEDI: vediamo un video di un ponte autostradale da qualche parte in Germania
VENERDI’: una donna, sola nel suo appartamento, vede una giovane coppia che amoreggia nell’appartamento vicino….
SABATO: Una giovane donna, dotato di una videocamera e di una pistola, uccide diverse persone tra il pubblico di un concerto rock…
DOMENICA: Un uomo, da solo sul suo letto, piange e sbatte la testa più e più volte con violenza contro il muro…..

Un film decadente, depresso e triste, ma che mette in luce il rapporto ossessivo ed inevitabile dell’uomo con la morte.
Il film non ha avuto nel tempo lo stesso successo di Nekromantik, ed è un peccato, perché rappresenta una delle migliori antologie estreme di sempre. Gioiello dal valore immenso! VALUTAZIONE 9,5/10

H.E.

COMPLETO HD & SUB ITA : DER TODESKING (selezionare ITALIANO nel menu SOTTOTITOLI)

Precedente L’AMBIZIOSO (THE CLIMBER) del 1975 di Pasquale Squitieri Successivo BANSHEE CHAPTER (2013) di Blair Erickson