DREDD 3D (2012) di Pete Travis

“L’America è una terra radioattiva desolata, al suo interno vi è una città, al di fuori delle sue mura di confine, il deserto, una terra maledetta. All’interno delle mura una città maledetta, che si estende da Boston a Washington D.C, un interrotto paesaggio di cemento, 800 milioni vivono fra le rovine del vecchio mondo, e nei mega edifici del nuovo mondo….MEGA CITY ONE!”
Questo è l’intro iniziale e di presentazione by Dredd del nuovo imminente futuro, dove l’unica forza che tenta di far rispettare la legge, in un luogo dominato dal caos e dalla violenza, è costituita da un corpo d’élite denominato i “Giudici” (Dredd è uno di loro), individui che perseguono i criminali, emettono la sentenza e la eseguono seduta stante. Il film inizia subito con un inseguimento da parte di Dredd, il quale mette subito in chiaro le sue direttive: arresto, sentenza ed esecuzione del criminale di turno. Un caso di omicidio a Peach Trees, un mega edificio, porta il giudice Dredd e la nuova recluta, Cassandra, dotata di poteri telepatici, nella tana di una pericolosa e terribile criminale, MA-MA, la quale detiene il potere con la forza e con la gestione totale nel mega edificio dello spaccio di ‘Slo-Mo’, la nuova droga che rallenta le percezioni sensoriali riducendole all’1%. Lo scontro tra MA-MA, affiancata dalle sue truppe, e Dredd affiancato dalla recluta, sarà senza esclusioni di colpi………..

Questo secondo adattamento nasce con l’intento di essere maggiormente fedele al fumetto originale, creato da John Wagner, Carlos Ezquerra e Pat Mills nel 1977. Da quanto visionato online, stavolta hanno fatto centro. Il giudice Dredd, interpretato dall’attore Karl Urban (perfetto nella parte), appare risolutore e tutto d’un pezzo, che non arretra mai, nemmeno di fronte ad un esercito di uomini armati fino ai denti, ad inaspettati traditori o quando deve affrontare dei cannoni mitragliatori. Ma un eroe non è tale senza un grande antagonista, e che antagonista, una sfregiata e spietata donna senza cuore, MA-MA, interpretata in maniera superba dall’attrice Lena Headey, bella quanto crudele.

Sequenze action e di guerriglia in ‘slow-motion’ spettacolari, con braccia, ginocchietti e mascelle spappolati in grande stile, ambientate tutte all’interno del mega edificio, cupo e claustrofobico, perfetto per una caccia all’uomo violentissima e senza tregua. Un film che non annoia mai, grazie ad un’estetica curatissima in ogni dettaglio, a delle musiche industriali martellanti e con una colonna sonora da urlo. E con una miriade di cattivoni coloratissimi dove lo scontro tra i due antagonisti, DREDD e MA-MA, ci gasa di continuo, minuto dopo minuto. Un film ad alto tasso di goduria e soddisfazione visiva, soprattutto se amate i film d’ambientazione urbana iper violenti e sanguinari. Un action-movie ‘splatteroso’ e sci fi perfetto, quasi unico e promosso a pieni voti. Imperdibile! VALUTAZIONE 9/10

H.E.

COMPLETO SUB ITA: DREDD

Precedente OROZCO EL EMBALSAMADOR (2001) di Kiyotaka Tsurisaki Successivo SLAUGHTERED VOMIT DOLLS (2006) di Lucifer Valentine