FACES OF DYING (2015) di Dustin Ferguson

Nuovo shockumentary ma ‘old style’ alla “FACES OF DEATH” (storica serie di shockumentary), con sequenze fasulle (poche) alternate ad altre vere (tante), divise per capitoli.
Suicidi, persone incendiate, incidenti stradali mortali, satanismo, necrofilia, killer seriali intervistate, autopsie, esecuzioni, attacchi terroristici, snuff video e altro ancora.
Non siamo ai livelli di FACING REALITY o dei due MDPOPE di Thomas Cinema , ma la presentazione merita, regalando un prodotto confezionato molto bene con alcuni momenti di stanca, ma altri very shock.

Ecco di seguito i video più estremi presenti in FACES OF DYING :
– Una ragazza mentre fa Il ‘bungee jumping’ prova la sensazione insperata da molti, lo strappo delle corda, finisce nel torrente e probabilmente incontro alla morte
– Un monaco buddista si incendia per protesta e muore carbonizzato
– Taglio del cranio di un cadavere e asportazione del cervello
– Un pazzo tiene un ostaggio un giuria, fino a freddare il giudice con un colpo al
cuore
– Un ragazzo cade nel vuoto mentre si stava “divertendo” nelle montagne russe
– Un attacco terroristico con decine di morti in un paese dell’Est europa
– Un’esecuzione di paracadutisti finisce male…molto male

A demolire questo doc shock sono le situazioni fasulle o presunte tali, costruite a tavolino e sicuramente evitabili. Come una falsa esecuzione in strada e la triste esibizione di un necrofilo eccitato con uno scheletro palesemente falso.
L’augurio, da affamato di doc sulla morte, di vedere un seguito, più estremo e più vero ma presentato come questo capitolo. Solo per aficionados di shocumentary e doc senza censura. VALUTAZIONE 6/10

H.E.

LINK VOD by VIMEO: FACES OF DYING

Precedente SAM WAS HERE (2017) di Christophe Deroo Successivo REPARATION (2016) di Kyle Ham