LA TOMBA DELLE LUCCIOLE (Hotaru no haka) del 1988 di Isao Takahata

large_bwvhmppydv8p7mwfrml3xvw0mv5

Devastante, tragico, emozionante…..un capolavoro autentico ed
uno dei film più potenti e dolorosi mai realizzati, non solo dell’animazione ma in assoluto.

l1 l2 l3 l4

Nel giugno del 1945 a Kōbe l’orrore della Seconda guerra mondiale si abbatte sul giovane Seita che si vede costretto a scappare al rifugio antiaereo insieme al resto della popolazione del suo villaggio prendendosi in carico sua sorella Setsuko. Costretto a separarsi dalla madre, mentre il padre è impegnato come ufficiale nella Marina imperiale giapponese, fugge da casa senza quasi comprendere ciò che accade: è meravigliato all’inizio nel vedere che gli aerei non sganciano bombe esplosive ma incendiarie. Solo quando le case di legno intorno a lui iniziano a bruciare comprende appieno l’azione degli americani.
Durante il suo pellegrinaggio per la città rasa al suolo si reca alla scuola alla ricerca della madre. Mentre la sorella viene presa in cura da una conoscente, Seita ritrova la mamma largamente ustionata e coperta di bende. La vede quindi morire sotto i suoi occhi e quando esce dalla scuola non gli resta che raccontare una bugia alla piccola Setsuko. Da quel giorno la piccola non chiederà altro che rivedere la madre, ma ogni volta con delle scuse il ragazzo riesce sempre a rassicurarla e a nasconderle la verità…..ma il peggio per Seita e sua sorella deve ancora arrivare!

l5 l7 l8

Sceneggiatura poderosa e maledettamente incisiva che mostra l’orrore reale delle guerra nelle retrovie, degli ultimi ed indifesi.
Il tutto visto attraverso gli occhi di un ragazzo ed un bambina, fratello e sorella. Le lucciole del film, per i nostri due protagonisti, diventeranno un’illusione, una pallida speranza destinata purtroppo a durare poco.
L’animazione (Studio Ghibli), come la storia, è clamorosa, mentre sono indimenticabili i gesti dei due fratelli, le musiche, i rituali quotidiani, i silenzi e l’amore tra fratello e sorella che va oltre la morte.
Un’opera che lacera stomaco e cuore dall’interno durante la visione, da posizionare nella parte superiore della nostra bacheca assieme ai più grandi masterpiece del sol levante.
Unico! VALUTAZIONE 10 e lode

H.E.

COMPLETO (italiano): UNA TOMBA PER LE LUCCIOLE

l10

I commenti sono chiusi.