LOVERS BEYOND TIME (Erastes sti mihani tou hronou) del 1990 di Dimitris Panayiotatos

Opera greca singolare, una storia d’amore impossibile attraverso il tempo e lo spazio, sorretta da una componete erotico morbosa anomala e particolare. Il film narra del rapporto tra l’attraente Sylvia e lo strano Angelos. La ragazza, dopo una cena a base di sangue e sesso rompe con lui. Tre anni dopo si è sposata con un medico e la sua vita è sconvolta da una serie di eventi incredibili, come strani omicidi dei suoi amici e il suo essere inspiegabilmente eccitata, colpita da orgasmi improvvisi o veri e propri stupri ad opera di una figura eterea ed invisibile. L’ombra e la figura di Angelos, stranamente collegato ad un misterioso musicista della zona, aleggiano sempre nell’aria…….

Se una prima parte sonnolenta e balorda rischia di demolirci, la seconda, pur non gridando al miracolo, evolve in situazioni brillanti e stimolanti per l’epoca, con derive sci fi e fantasiose tutt’altro che banali. Recitazioni non esaltati, vestiti (con spalline ovunque nelle giacche) e alcune location discutibili ci lasciano perplessi più di una volta, innegabile però riconoscerne la bontà della sceneggiatura, con alcuni richiami al primo Cronenberg e anche al cinema erotico fantascientifico italiano degli anni ’70. L’immagine migliore del film, che ci permette di promuovere la pellicola, è anche quella finale. Geniale, erotica e perfetta chiusura del cerchio, con un triangolo inaspettato e sorprendente. Scavando a fondo gli anni ’90 rivelano sempre chicche meritevoli della visione. Niente male. VALUTAZIONE 6,5/10

H.E.

COMPLETO SUB ITA: LOVERS BEYOND TIME + SUBITA (realizzati da DAVIDEDANTONIO)

Precedente ANDROGYNYM (2016) di Nick Iway Successivo LAST GIRL STANDING (2016) di Benjamin R. Moody