OUR DAY WILL COME (2010) di Romain Gavras

Balordo, strano, assurdo ma con un fondo di malsana verità. Film dedicato al popolo senza stato, esercito e lingua, quello dei rossi di capelli, spesso presi di mira nella storia o bullizzati in alcuni angoli del globo. Una storia senza senso o logica che vede protagonisti proprio due individui dai capelli rossi.
Nord-est della Francia. Il giovane Rémy, costretto a convivere con solo donne, madre e sorella, e continuamente preso in giro dai suoi coetanei per i capelli rossi, dopo un attacco di violenza domestica ai danni della madre viene preso in consegna da uno psicanalista, Patrick, con il quale condivide lo stesso colore di capelli. I due iniziano uno starno viaggio di rivalsa, violenza e ribellione verso tutto e tutti, desiderosi di raggiungere la terra promessa per quelli nati con i capelli rossi…l’Irlanda!

In un’epoca dove le minoranze di colore, nazionalità e religione sono bersagliate o tutelate a seconda dei casi, il regista francese Romain Gavras realizza una pellicola anomala, nervosa e scorbutica dove una strana minoranza, le persone dai capelli rossi, esige rispetto e rivalsa dopo una vita, a loro dire, di umiliazioni subite. Riferimenti e analogie con ebrei, musulmani e gente di colore sono onnipresenti, ma a stupire è il mix di umorismo nero, violenza e dramma che pervade e si alterna questa pellicola impossibile da catalogare o classificare in un genere ben definito. Una discesa nella follia sorprendentemente divertente a volte e pericolosamente imprevedibile in altre, mantenendo un ritmo avventuroso ‘on the road’ brillante e bizzarro. Spiccano senza dubbio la prova più che convincente di Vincent Cassel in stato di grazia, una colonna sonora semplice ma efficace e un’atmosfera pumblea e opprimente che sembra non mollare mai la presa sui nostri stranulati protagonisti, anche nei loro momenti più festaioli e irriverenti. Forse non per tutti i gusti ma è un piccolo film meritevole della visione. VALUTAZIONE 8/10

H.E.

‘OUR DAY WILL COME’ COMPLETO (italiano): PRIMA PARTE + SECONDA PARTE 

 

 

Precedente TROPA DE ELITE 2 - O Inimigo Agora É Outro (2010) di José Padilha Successivo DAS LEBEN DER ANDEREN (LE VITE DEGLI ALTRI) del 2006 di Florian Henckel von Donnersmarck