RENAISSANCE (2006) di Christian Volckman

Costato dieci anni di gestazione e lavoro, REINAISSANCE è senza dubbio una delle opere d’animazione più importanti, originali ed ambiziose del nuovo millennio. Completamente in bianco e nero (se escludiamo alcuni secondi) in puro stile fumetto bonelliano, questo è un film destinato ad un pubblico maturo e amante delle opere non convenzionali, per l’animazione particolare e per una storia sci fi matura e robusta, ambientata in un prossimo futuro, privo o quasi di umanità, non così lontano dal nostro presente.

La città di Parigi del 2054 è diventata una megalopoli mostruosa e gigantesca, dove il potere è oramai in mani ad una multinazionale potentissima, AVALON, dedita alla medicina ed alle manipolazioni genetiche. Una donna, Ilona Tasuiev. che lavora per Avalon, è stata rapita. Il turbolento poliziotto di Parigi, Barthelemy Karas ha il caso della scomparsa di Ilona. Con l’aiuto della sorella di lei, Bislane, Karas naviga attraverso il malvagio mondo sotterraneo di Parigi per trovarla, mentre un piano molto più sinistro e più grande di lui finirà per trascinarlo ad uno scontro con i poteri forti della città ed alla scoperta di un segreto destinato a cambiare la vita di tutta l’umanità futura…..

Storia in apparenza come mille altre, dove manipolazioni genetiche aberranti, lotte di potere, dottori pazzi e segreti scomodi per il popolo, finiranno per comporre un puzzle non certamente originale. A rendere memorabile il tutto lo stile noir, cupo e poco avvezzo ad un film d’animazione per quanto visto finora, e soprattutto lo stile d’animazione originale che premia le ombre e non i colori, in quanto questi ultimi sono assenti a vantaggio di disegni puri e crudi, dove la continua alternanza di chiaro e scuro risalta ed esalta, come non mai, sguardi e volti dei protagonisti di questa lugubre anche se dinamica storia. Un Mix tra BLADE RUNNER, e AKIRA in versione thriller-noir d’azione, dove il poliziotto protagonista Karas, uomo dal passato pieno di ombre e segreti, ricorda non poco il Rick Deckard del film di Ridley Scott, anche se nel film è doppiato da Daniel Craig. Animazione spettacolare, affascinante e curatissima in ogni particolare, sfondo ideale per una storia dura e spigolosa proprio come il suo protagonista. Da vedere! VALUTAZIONE 8/10

H.E.

COMPLETO SUB ITA: RENAISSANCE + SUBITA

 

 

Precedente E' STATO MORTO UN RAGAZZO (2010) di Filippo Vendemmiati Successivo THE JINX: The Life and Deaths of Robert Durst (2015) di Andrew Jarecki