REPARATION (2016) di Kyle Ham

Potente dramma psicologico del cinema indipendente americano, con venature misteriose e da thriller di razza.
La storia ruota attorno a Bob Stevens, un ex-poliziotto dell’AIR FORCE americana in congedo e che soffre di un vuoto di memoria di ben tre anni del suo passato militare.
Quando sembra aver trovato la felicità dopo diversi anni dal suo congedo, grazie all’amorevole moglie ed alla figlia Charlotte, l’arrivo improvviso di un suo ex compagno d’armi, Jerome, trascinerà Bob e la sua famiglia in un vortice oscuro e senza fondo, dove il passato tornerà di prepotenza a galla con tutto il suo dolore………………

Nonostante il low budget, l’essere un’opera prima e nessun attore di grido, REPARATION è un filmone vero, dove la tensione è destinata a salire vertiginosamente nella seconda parte, fino a culminare nel finale shock che si collega irrimediabilmente all’ermetica sequenza iniziale.
Tutto perfetto? non proprio ma quasi. L’unica forzatura forse è il collegamento telepatico-mentale tra Bob e la figlia di otto anni Charlotte, la quale disegna in maniera improvvisa ed ossessiva immagini inquietanti e dolorose del passato oscuro e dimenticato del padre, scatenate dall’avvento improvviso del suo ex amico Jerome, legato a doppio filo con Bob.
Un film passato in sordina, forse perché presenta un’ombra oscura, malsana e corrotta delle forze armate dell’AIR FORCE a stelle e strisce, tutt’altro che limpide, compresa la gestione di traumi irreparabili subiti dai propri soldati.
Regia semplice e mai banale che accelera nei momenti determinati della storia, scioccando al momento giusto e capace di tenere lo spettatore con il fiato sospeso fino all’ultimo secondo.

Una tragedia moderna, il trauma di un soldato che decide di rimuoverlo involontariamente, narrata in maniera accattivante e misteriosa, senza rinunciare al dramma disturbante ed alla violenza, tanto cara agli appassionati del genere estremo. Se desiderate scoprire un cinema americano diverso da quello luccicante ma vuoto made in Hollywood, REPARATION non vi deluderà. Promosso. VALUTAZIONE 8,5/10

H.E.

COMPLETO SUB ENG: REPARATION + SUBENG

I commenti sono chiusi.