SAM WAS HERE (2017) di Christophe Deroo

L’opera prima, come lungometraggio, di Christophe Deroo è alquanto ambiziosa. Rendere credibile ed affascinante un film ‘nonsense’ senza utilizzare l’ironia in nessun frangente o situazione. Onirico, psicologico e confezionato benissimo, SAM WAS HERE incuriosisce non poco, grazie ad un crescendo costante e continuo della tensione in un ambiente western, polveroso e dove la morte aleggia sempre nell’aria.
1998, deserto californiano del Mojave. In un clima torrido Sam è un venditore in cerca di nuovi clienti, ma s’imbatte soltanto in case apparentemente disabitate. In giro non incontra praticamente nessuno, e rimbalzando da un telefono pubblico all’altro non riesce nemmeno a mettersi in contatto col capo e con sua moglie, che lo aspetta a casa per il compleanno della figlia. Intanto alla radio Eddy, uno speaker con ampio seguito, dà continui aggiornamenti sulla caccia a un serial killer che sta terrorizzando la zona…..

In nostro soccorso arriva il secondo titolo del film, utilizzato per alcuni paese europei, NEMESIS, riferimento alla omonima dea greca distruttrice del fato, ovvero del destino. Costante nel film la luce rossa in cielo, bizzarra, assurda, quasi ad indicare un mondo parallelo lontano anni luce dal nostro, con un tempo e un’analisi dei fatti sconnessi rispetto ai nostri. FIlm sci fi? non proprio. Catalogare questo film è impresa ardua, colpa anche dell’assenza di una spiegazione razionale e logia ad alcuni eventi assurdi presentati nel film. Tensione da film thriller d’annata e musiche carpenteriane anni ’80 indicano chiaramente la scuola di cinema del regista, desideroso di stupire a tutti i costi, ma forse riuscito nell’impresa solo a metà. Fortunatamente la durata (70 min ca), le belle sequenze estreme e la convincente prova del protagonista Sam, l’attore Rusty Joiner, non annoiamo mai, nemmeno nella prima mezz’ora dove non accade praticamente nulla. Come esordio SAM WAS HERE è più che buono (regia impeccabile), ma come film difficilmente lascerà un segno indelebile nel panorama estremo attuale. Più che discreto! VALUTAZIONE 7,5/10

H.E.

COMPLETO SUB ITA: SAM WAS HERE + SUBITA

I commenti sono chiusi.