SOLAR ANUS CINEMA (2010) di Usama Alshaibi

Usama Alshaibi è un artista e regista iracheno residente negli USA. SOLAR ANUS CINEMA è il suo film antologico che raccoglie 9 cortometraggi e video sperimentali trasgressivi, che spaziano dal vomito al sesso, dalla violenza sulle donne all’arte visiva con protagoniste sempre e solo delle donne.
Ecco di seguito una breve descrizione dei 9 video:

TRAUMATA: Vediamo una ragazza nuda e traumatizzata da lividi, probabili segni di abusi e violenze subite….. 9/10

ORGAN MOLLY: Calze, collane e veli colorati avvolgono una ragazza provocante in un video nevrotico e sconnesso…. 6/10


SELF CONTAINED: Una bella ragazza, in un ambiente caratterizzato da luci al neon rosso, viene avvolta come un oggetto in un involucro di cellofan….. 8/10


SLAUGHTERED PIGTAILS: Una ragazza fugge in aperta campagna inseguita da un misterioso ragazzo. Se inizialmente sembra un gioco tra i due, ben presto l’incontro/scontro prenderà una piega alquanto spiacevole per la povera ragazza……. 9/10


CONVULSION EXPULSION: Il video più famoso dell’antologia. Una donna dipinta (la moglie del regista) di bianco e semi vestita ed avvolta con garze inizia ad espellere sangue dal didietro, mentre fuoriesce del liquido simile al catrame dalla bocca. Una musica fastidiosa ed allucinante accompagna la ragazza mentre lei procede a strofinarsi sulle gambe, sulla vagina e su tutto il corpo il sangue fuoriuscito dall’ano ed il liquido nero vomitato. L’espulsione estrema è servita in un contrasto di rosso, bianco e nero indimenticabile 😀! 10/10


RUNAWAY: Straniante e vorticoso viaggio alla David Lynch, con una ragazza che appare e scompare in un mondo di …velluto blu! 6/10

 

GASH: A metà strada tra i lavori di Marco Malattia (CHANNEL 309) e Valentine Lucifer (VOMIT GORE). Una ragazza viene ripresa mentre gioca con il proprio corpo e con dei sex toys…estremi! 7,5/10

PATIENT: La moglie del regista, protagonista del precedente CONVULSION EXPULSION, quasi completamente nuda sul divano, esclusa qualche benda sparsa qua e là nel corpo, in un piccolo e nervoso video in bianco e nero, che ricorda non poco i succitati lavori del regista italiano Marco Malattia. 7/10

SPOILED: Se avete amato EXCESS FLESH (Patrick Kennelly) e A HOLE IN MY HEART (Lukas Moodysson), con manciate di schifezze ingoiate, masticate e vomitate allora questo corto fa per voi. Un mix di caramelle gommose e cibo dal colore disgustoso che metterà a dura prova il vostro stomaco.
Protagonista una ragazza che ha un rapporto complicato con il cibo…. 8,5/10

SOLAR ANUS CINEMA è un’opera antologica variopinta, straniante ed unica, con alcuni picchi estremi, disturbanti e disgustosi (CONVULSION EXPULSION, SLAUGHTERED PIGTAILS, SPOILED) ed altri più o meno dello stesso livello, ma ognuno degno di nota e di denuncia (TRAUMATA, SELF CONTAINED). In una sola parola, imperdibile! VALUTAZIONE MEDIA 8/10

H.E.

COMPLETO: SOLAR ANUS CINEMA

 

Precedente THE LOST (2006) di Chris Sivertson Successivo TAXI DRIVER (1976) di Martin Scorsese