THE PLAGUE DOGS (1982) di Martin Rosen

Dallo stesso regista di WATERSHIP DOWN (La collina dei conigli di Richard Adams) ecco un’altra drammatica e coinvolgente storia d’animazione, ripresa a sua volta nuovamente da un romanzo (omonimo) di Richard Adams. Il tema trattato questa volta è decisamente più scottante e delicato, la vivisezione sugli animali.
Entroterra inglese. Due cani, Rowf e Snitter, evasi da un terribile centro di ricerca, dove vengono compiuti esperimenti sugli animali, a causa di una serie di equivoci e fraintendimenti, vengono bollati come pericolosi portatori di peste, oltre che come feroci cani assassini. Verranno braccati per tutta la loro fuga lungo le campagne inglesi……

Animazione scarna e semplice, ma efficace, che ci trascinerà assieme ai due protagonisti a quattro zampe in un mondo di paure, illusioni e lotte spietate per la sopravvivenza, fisica e mentale, senza un attimo di tregua. Una visione originale da parte degli animali che subiscono pesanti esperimenti e torture becere, sul rapporto spesso difficile tra cani e umani attraverso una visione inedita e drammatica, lontana anni luce dai buonismi visionati fino ad allora con i film della Disney.
L’animazione in alcuni frangenti lascia a desiderare, ma come per LA COLLINA DEI CONIGLI, la storia finirà per emozionare e far riflettere, una rarità nell’animazione, spesso poco avvezza a tematiche così importanti come la vivisezione e le violenze gratuite sugli animali. Opera straziante e struggente che difficilmente scivolerà via a fine visione, colpa anche di un finale maledettamente doloroso. Un piccolo grande gioiello dell’animazione inglese assolutamente da vedere! VALUTAZIONE 8,5/10

H.E.

COMPLETO SUB ITA: THE PLAGUE DOGS + SUBITA

Precedente FESTEN (THE CELEBRATION) del 1998 di Thomas Vinterberg Successivo INCENDIES (LA DONNA CHE CANTA) del 2010 di Denis Villeneuve