TORMENT (2013) di Jordan Barker

‘Home invasion’ canadese con inserti torture e slasher notevoli, che regalano tensione ed inquietudine quanto basta. Dopo l’inizio shock, con il massacro di una famigliola come tante altre da parte di un gruppo di sconosciuti, seguiamo le vicende dei novelli sposi Sarah e Cory, i quali hanno deciso di fare una vacanza rilassante assieme al figlio di Cory, Liam, per cercare di smussare alcuni dei problemi iniziali tra Liam e la nuova mamma. Nonostante la posizione idilliaca della casa isolata e lussuosa, immersa nel paese natale di Cory, la famiglia si renderà conto molto presto di aver fatto un errore ad andare lì. Qualcuno ha utilizzato la casa di Cory in loro assenza. La vacanza rilassante si trasformerà rapidamente nel loro incubo peggiore, soprattutto quando gli “ospiti” indosseranno le maschere degli animali di peluche di Liam….

Opera estrema di puro intrattenimento, senza pretese di essere un super filmone o di riscrivere il genere horror, con un mix perfetto dei generi succitati, con personaggi maledettamente deviati, grazie a delle maschere semplici ma inquietanti, mossi da istinti e regole della “famiglia”. Infatti al centro del film vi sono proprio la famiglia e la figura paterna, quest’ultima richiamata nel plot iniziale citando addirittura Nietzsche: “Quando uno non ha avuto un buon padre, se ne deve creare uno”. Inizio e fine mai cosi collegate tra loro, grazie anche al twist finale che svela e risolve alcuni dubbi durante la visione. Un “home invasion” non eccessivamente sanguinario (SECUESTRADOS di Miguel Ángel Vivas rimane su un altro livello) e che punta molto sull’alimentazione continua di ansia, tensione e paura, con alcune torture e violenze psicologiche molto riuscite da parte degli invasori ai danni di Cory e figlio. Nel film anche la bella Katharine Isabelle (American Mary) nei panni di Sarah, in una prova convincente.

TORMENT è un buonissimo film horror, forse non originalissimo ma con tensione e violenza nelle giuste dosi, destinate a non deludere gli appassionati del succitato sotto genere horror. Promosso! VALUTAZIONE 8/10

H.E.

COMPLETO SUB ITA: TORMENT

Precedente THE SELFISH GIANT (2013) di Clio Barnard Successivo GAS (2005) di Luciano Melchionna